torrent client | crack software free download | free ebooks download

Primo Piano

21 mag 2015 | Enti locali, prorogati all’1 giugno i termini per la rinegoziazione dei prestiti concessi dalla Cassa depositi e prestiti

Prot. n. 94bis_GAB

rinegoziazioni-2015—proroga-termini—avviso

12 mag 2015 | Gli amministratori, i funzionari e i dirigenti dei Comuni siciliani protagonisti del nuovo Ciclo di Seminari dell’Anci Sicilia

Gli eventi di maggior rilievo in programma riguarderanno:

“Il contributo delle città per la costruzione dell’agenda urbana”: il 22 maggio a Palermo;

“Cultura della donazione degli organi e sottoscrizione delle dichiarazioni di volontà: il ruolo dei comuni”: il 26 maggio a Palermo.

Tutti gli interessati possono consultare i programmi e iscriversi ai seminari attraverso la nostra sezione Formazione. continua…

12 mag 2015 | Finanza locale, scade il 22 maggio il termine per aderire alla rinegoziazione mutui con la Cassa Depositi e Prestiti

La Cassa Depositi e Prestiti, nell’ambito delle iniziative poste in essere a sostegno della finanza locale, anche a seguito delle sollecitazioni dell’Anci, al fine di fornire uno strumento straordinario di gestione attiva del debito in attuazione del comma 537 della Legge di Stabilità 2015, propone un’operazione di rinegoziazione di prestiti già rinegoziati concessi in favore dei Comuni. IFEL-Nota Mutui Cdp continua…

11 mag 2015 | Cittadinanza onoraria al magistrato Nino Di Matteo, il Vicepresidente Amenta a Messina per la cerimonia

“Amministratori, cittadini, associazioni, movimenti, dobbiamo essere vicini agli uomini di Stato che rischiano ogni giorno la vita per difendere il nostro Paese dal cancro della criminalità organizzata, che si battono senza tregua per ricercare la verità sui mandanti delle Stragi italiane, che si impegnano per far valere la giustizia e il rispetto per la Costituzione”. continua…

11 mag 2015 | Il Consiglio dei Ministri non riconosce alla Sicilia lo stato di calamità a causa di inadempienze da parte del Governo regionale. Orlando: “Siamo all’ennesima conferma dello “stato di calamità istituzionale” della Regione Siciliana

Il Ministro Alfano ha confermato, in dichiarazioni rilasciate durante la sua visita ad Agrigento, che venerdì 8 maggio il Consiglio dei Ministri non ha potuto riconoscere lo stato di calamità in Sicilia a causa della gravissima inadempienza della Regione, la quale non ha presentato la richiesta e la necessaria documentazione. continua…

30 apr 2015 | Accordo AnciSicilia Regione sul Patto di Stabilità Regionale Verticale Incentivato 2015

L’AnciSicilia e l’Assessorato regionale dell’Economia hanno sottoscritto l’accordo in ordine alla realizzazione del Patto di Stabilità Regionale Verticale Incentivato per l’anno 2015.

Il testo dell’Accordo

30 apr 2015 | Decreto Sblocca Cantieri, in Gazzetta la convenzione per 100 milioni di euro per nuovi progetti

E’ stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 97 del 28-4-2015 la convenzione che il Ministero delle Infrastrutture ha siglato con l’Anci per definire modalità e criteri per l’accesso ai 100 milioni di euro messi a disposizione dallo Sblocca Italia per opere infrastrutturali dei piccoli Comuni. continua…

29 apr 2015 | AnciSicilia, primo tavolo tematico sui precari con le sigle sindacali e i coordinamenti dei lavoratori

Dopo l’assemblea “Per una proposta civica dai Territori” svoltasi il 21 aprile scorso a Caltanissetta, L’AnciSicilia avvia oggi a Partinico il primo tavolo tematico per affrontare, in maniera organica, il problema del precariato. continua…

Archivio Primo Piano

Notizie

26 mag 2015 | Minori stranieri non accompagnati, online il bando Sprar

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 118 del 23 maggio 2015 è stato pubblicato il decreto del Ministero dell’Interno del 27 aprile 2015, per la presentazione delle domande di contributo da parte degli enti locali per la realizzazione di progetti finalizzati all’accoglienza di minori stranieri non accompagnati a carico del Fondo Nazionale per le Politiche e i Servizi dell’Asilo (FNPSA). continua…

15 mag 2015 | Miglioramento della qualità della vita e dei servizi pubblici urbani nei comuni della regione siciliana, stanziati 18 milioni di euro

Pubblicato il bando pubblico che prevede lo stanziamento di 18 milioni di euro per il recupero dei centri urbani.
Il fondi saranno destinati agli interventi di recupero finalizzati al miglioramento della qualità della vita e dei servizi pubblici urbani nei Comuni della Regione siciliana. Sono finanziabili progetti per il miglioramento della fruizione dei piccoli centri urbani da parte dei cittadini, il recupero, rinnovamento e rimessa in funzione del tessuto edilizio urbano, nel rispetto delle tradizioni culturali e storiche, nonché il miglioramento della qualità della vita e dei servizi pubblici nelle aree urbane. Le domande possono essere presentate fino al 22 luglio 2015. D.D.G. n. 793 del 16.05.2015    Scheda formato Excel continua…

13 mag 2015 | Catasto, dall’11 maggio i Comuni accedono gratuitamente a planimetrie per i controlli

Dall’11 maggio i Comuni possono accedere gratuitamente alle planimetrie catastali degli immobili per i controlli urbanistici e la gestione della fiscalità immobiliare locale. Il nuovo servizio, disponibile tramite la piattaforma telematica Sister, consente di visualizzare la planimetria di un immobile, con accesso diretto alle banche dati gestite dall’Agenzia delle Entrate. continua…

Archivio News

Documenti

Scheda ANCI su DDL legge di stabilità 2015

Scheda ANCI su DDL legge di stabilità 2015 [...]

Documento programmatico

Documento programmatico approvato dall'Assemblea dei Comuni Siciliani il 5 maggio 2014 [...]

Relazione Annuale sull'attività del Garante del Contribuente della Sicilia.

Relazione Annuale sull'attività del Garante del Contribuente della Sicilia. Art. 13, comma 13-bis, legge 212/2000-Anno 2013 [...]

Archivio documenti

Comunicati Stampa

21 mag 2015 | La solidarietà dell’AnciSicilia al sindaco di Messina

“Esprimiamo la solidarietà dell’AnciSicilia a Renato Accorinti, sindaco di Messina, bersaglio di un atto intimidatorio ”.
Lo hanno detto Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, continua…

11 mag 2015 | Cittadinanza onoraria al magistrato Nino Di Matteo, il Vicepresidente Amenta a Messina per la cerimonia

“Amministratori, cittadini, associazioni, movimenti, dobbiamo essere vicini agli uomini di Stato che rischiano ogni giorno la vita per difendere il nostro Paese dal cancro della criminalità organizzata, che si battono senza tregua per ricercare la verità sui mandanti delle Stragi italiane, che si impegnano per far valere la giustizia e il rispetto per la Costituzione”. continua…

11 mag 2015 | Il Consiglio dei Ministri non riconosce alla Sicilia lo stato di calamità a causa di inadempienze da parte del Governo regionale. Orlando: “Siamo all’ennesima conferma dello “stato di calamità istituzionale” della Regione Siciliana

Il Ministro Alfano ha confermato, in dichiarazioni rilasciate durante la sua visita ad Agrigento, che venerdì 8 maggio il Consiglio dei Ministri non ha potuto riconoscere lo stato di calamità in Sicilia a causa della gravissima inadempienza della Regione, la quale non ha presentato la richiesta e la necessaria documentazione. continua…

Archivio Comunicati