http://livregratis.fr/ - http://club-ebook.fr/ - http://ebooks9.fr/

Alunni disabili, Orlando: “Stato di confusione istituzionale. La Regione intervenga per attivare i servizi necessari”

“Sul tema disabili sarebbe opportuno un completo e consistente intervento di revisione complessiva della legislazione vigente, anche attraverso una più omogenea previsione degli specifici compiti degli operatori. Sarebbe, inoltre, necessario,  nel pieno rispetto del principio di legalità, definire una disciplina più trasparente e specifica per quanto attiene le fasi di programmazione, gestione ed affidamento dei servizi. Siamo di fronte, infatti, ad uno stato di “confusione istituzionale” aggravato dalla mancanza di risorse certe per l’attivazione dei servizi necessari da parte dei liberi consorzi e delle città metropolitane”

Questo il commento del presidente AnciSicilia , Leoluca Orlando, che aggiunge: “Per questi motivi, a nome dell’AnciSicilia, esprimo solidarietà ad Antonio Costanza, presidente di Anffas Palermo e vicepresidente di Anffas Sicilia, che ha iniziato lo sciopero della fame in difesa  dei diritti degli alunni disabili i quali, a causa della totale assenza dei  servizi di assistenza igienico-personale, di autonomia e comunicazione e del servizio di trasporto, non sono nelle condizioni di frequentare serenamente la scuola”.