http://livregratis.fr/ - http://club-ebook.fr/ - http://ebooks9.fr/

Bonifica degli edifici pubblici dall’amianto, domande entro il 30 aprile

Le amministrazioni pubbliche che vogliano presentare richiesta al ministero dell’Ambiente per finanziare la progettazione preliminare e definitiva di interventi di bonifica di edifici pubblici contaminati da amianto hanno tempo fino al 30 aprile. Si tratta del bando – relativo all’annualità 2017 – aperto con il decreto 14 dicembre 2017 relativo ai finanziamenti stanziati con decreto 21 settembre 2016. Il finanziamento copre i costi di progettazione, compresi i corrispettivi da porre a base di gara per l’affidamento dei servizi, fino ad un massimo di 15mila euro per singola pubblica amministrazione, anche con riferimento a più interventi, sino a un massimo di cinque. Priorità nell’assegnazione delle risorse sarà data agli interventi nelle scuole, nei centri sportivi o socio assistenziali e negli ospedali. Priorità anche per gli interventi relativi a edifici pubblici per i quali esistono segnalazioni da parte di enti di controllo sanitario o di tutela ambientale per i quali si prevede un progetto cantierabile in 12 mesi dall’erogazione del contributo.

bandoamianto (scad. 30 aprile)