L’Ufficio di Presidenza sul blocco dei Tir:“Giuste le ragioni della protesta”

0
691

“Considerato il grave momento economico che sta attraversando la nostra Regione,      non possiamo che condividere le ragioni della protesta pur consapevoli del fatto che si ripercuote, inevitabilmente, sull’offerta dei servizi locali”. Questo il commento di Giacomo Scala,  presidente  dell’AnciSicilia,  che,  questa mattina  a  Villa  Niscemi,      insieme con il segretario generale dell’Associazione, Mario Emanuele Alvano, e ai componenti dell’ufficio di presidenza, ha fatto il punto sul blocco dei tir che, da tre giorni, sta creando gravi disagi. “Il sistema delle autonomie locali – ha concluso Scala – è disponibile ad intraprendere tutte le iniziative necessarie per sostenere i diritti di chi sta manifestando e, in tal senso,  rivolgiamo un invito al Governo nazionale ad ascoltare le ragioni dei comitati di protesta e a riconoscere le prerogative della specialità statutaria della Regione Siciliana”.