Asse VI e progettazione territoriale. Incontro promosso dall’ANCI Sicilia

0
135

l’Anci Sicilia ha promosso, il 13 maggio scorso a Palermo, un momento di confronto per fare il punto sull’iter attuativo dell’Asse VI e sull’imminente scadenza per la presentazione dei PISU e dei PIST. All’iniziativa hanno preso parte, fra gli altri, i rappresentanti delle 26 coalizioni territoriali che hanno presentato i progetti definitivi ed esecutivi relativi all’avviso “Sviluppo urbano sostenibile” del Piano Operativo 2007-2013- Seconda Fase. Dalla riunione è emersa la necessità di un’assistenza tecnica per le amministrazioni, di risorse finanziarie adeguate ad avviare un progettazione più accurata, che coinvolga la Regione e gli Enti locali. L’AnciSicilia ha ribadito la necessità di ottenere non solo un consistente aumento dei finanziamenti ma anche un effettivo stanziamento delle risorse relativamente al fondo di progettazione in favore degli enti locali. Ciò servirebbe ad innalzare il livello qualitativo dei piani. Infine, l’AnciSicilia si farà carico della richiesta, emersa nel corso della riunione, di individuare un soggetto in grado di rappresentare il sistema delle autonomie locali. “L’AnciSicilia – ha spiegato Mario Emanuele Alvano, segretario generale dell’Associazione dei comuni siciliani – ha voluto organizzare questo incontro per stimolare i protagonisti ad individuare, collettivamente, problemi e soluzioni. Ribadiamo la necessità di rafforzare l’assistenza tecnica per la stesura di questi progetti con l’obiettivo di instaurare un dialogo concreto con le amministrazioni coinvolte. Infine, siamo del parere che occorra una pianificazione specifica affinché i progetti siamo quanto più possibile collegati alle reali esigenze del territorio, nel quadro complessivo di tutti gli interventi”.