Attentato in Afghanistan, il cordoglio dell’Ancisicilia e del Presidente Scala

0
251

“L’ennesimo attentato ai nostri militari in Afghanistan, l’ennesima notizia tristissima e un’altra giovane vita che si spegne. Abbiamo perso un valoroso soldato italiano e altri due militari sono rimasti gravemente feriti. A nome mio personale e dell’AnciSicilia, sono vicino ai familiari del carabiniere deceduto, Manuele Braj, e ringrazio l’Arma dei Carabinieri impegnata, da sempre, in importanti missioni di pace”. Questo il commento di Giacomo Scala, presidente dell’Associazione dei comuni siciliani, che aggiunge: “Un pensiero particolare rivolgo al maresciallo capo Dario Cristinelli e al carabiniere scelto Emiliano Asta, quest’ultimo originario di Alcamo, nella speranza che possano riabbracciare al più presto le loro famiglie in un’atmosfera meno greve e angosciosa”