Atto incendiario ai danni della chiesa di Sant’Agostino di Corleone, la solidarietà dell’ANCI Sicilia all’Arcivescovo Pennisi e al sindaco Nicolosi

0
176

“Esprimiamo la nostra solidarietà all’arcivescovo di Monreale, Michele Pennisi e al sindaco di Corleone, Nicolò Nicolosi, colpiti, la notte scorsa, da un grave atto intimidatorio”. Ha dichiarato Leoluca Orlando, presidente di ANCI Sicilia, commentando la notizia relativa all’atto incendiario ai danni della chiesa di Sant’Agostino di Corleone, nel giorno della celebrazione del Santo Patrono della città, San Leoluca.
“Si tratta di un gesto vile che lascia tanta amarezza e che va condannato senza mezzi termini – ha continuato Orlando – ma che, siamo certi, non fermerà il percorso di rinascita culturale e sociale avviato, in questi anni, dalle due istituzioni in favore dello sviluppo della città di Corleone”.