Cassa Depositi e Prestiti, al via dal 6 aprile il piano di rinegoziazione mutui

0
444

Da domani, 6 aprile, 6.600 Enti Locali italiani potranno rinegoziare i propri mutui.
Per la prima volta l’iter di adesione sarà interamente digitale, dalla fase istruttoria a quella contrattuale.L’iniziativa permette di rimodulare il profilo di rimborso di 130.000 prestiti, per un debito residuo di 24 miliardi. I Comuni, le Province e le Città Metropolitane potranno liberare rilevanti risorse per gli investimenti programmati.

Download (PDF, 146KB)