Consiglio regionale dell’ANCI Sicilia, Alvano riconfermato segretario generale

0
1156

Mario Emanuele Alvano è stato riconfermato segretario generale dell’ANCI Sicilia durante la prima seduta del Consiglio Regionale dell’Associazione svoltasi questa mattina al San Paolo Palace di Palermo .

            I componenti dell’organo di governo politico dell’Associazione, designati lo scorso 31 gennaio nel corso dell’XII Assemblea Congressuale, hanno rinnovato la fiducia ad Alvano che rimarrà in carica fino al 2028.

            Durante i lavori sono stati eletti anche i componenti dell’Ufficio di Presidenza e del Comitato direttivo.

Ufficio di Presidenza: Antonio Rini, sindaco di Ventimiglia di Sicilia, Giulio Tantillo, presidente del Consiglio comunale di Palermo, Leonardo Spera, sindaco di Contessa Entellina, Rossana Cannata, sindaco di Avola, Massimiliano Giammusso, sindaco di Gravina di Catania, Roberto Gambino, sindaco di Caltanissetta, Danilo Lo Giudice, sindaco di Santa Teresa Riva (ME).

Comitato direttivo:  Federico Basile, sindaco di Messina, Giuseppe Marco Corsaro, sindaco di Misterbianco (Ct), Domenico Venuti, sindaco di Salemi (Tp), Orlando Russo, sindaco di Castelmola (Me), Luciano Marino, sindaco di Lercara Friddi (Pa), Francesco Sgroi, sindaco di Randazzo (Ct), Santi Rando, sindaco di Tremestieri Etneo (Ct).

Oltre ai componenti dell’ufficio di presidenza, sono membri di diritto del direttivo anche Mario Cicero, sindaco di Castelbuono e rappresentante regionale Uncem (Unione nazionale comuni enti montani), un rappresentante del Coordinamento isole minori e i presidenti delle città metropolitane e dei liberi consorzi dei comuni.

Il segretario Alvano, dopo aver ringraziato i presenti per la fiducia, ha sottolineato che “l’Associazione dei comuni siciliani continuerà, come ha fatto in questi ultimi anni, a rappresentare le posizioni del sistema delle autonomie locali attraverso un confronto con la Regione siciliana e le altre istituzioni finalizzato a migliorare il rapporto con i cittadini e a contribuire in maniera efficace alla crescita dei territori ”.

            “Nei prossimi anni – ha concluso il segretario generale – continueremo a lavorare per tenere dritta la barra e impegnarci tutti insieme con l’obiettivo di dare vita a proposte capaci di incidere su un effettivo miglioramento della normativa vigente in materia di autonomie locali”.

            Il presidente Amenta, dopo aver ringraziato il segretario generale Alvano per il lavoro fin qui svolto e per la professionalità che continuerà a dimostrare nei prossimi cinque anni, ha sottolineato che “l’ANCI Sicilia sarà sempre al fianco degli enti locali, attraverso un lavoro serio e puntuale per garantire  che ciascun territorio possa essere  protagonista delle scelte che riguardano i diritti dei cittadini. L’indiscussa coesione dell’Associazione ci aiuterà a chiedere con più forza a Stato e Regione, le adeguate risorse finanziarie per i comuni dell’Isola da troppo tempo mortificati da disattenzione e confusione nazionale e regionale”.

Carla Muliello, Addetto Stampa ANCI Sicilia, tel. 334 9800242