spot_imgspot_img
HomeComunicati StampaCoronavirus, le proposte dell'ANCI Sicilia al Governo nazionale

Coronavirus, le proposte dell’ANCI Sicilia al Governo nazionale

I sindaci delle Città metropolitane, i commissari dei Liberi consorzi e il presidente dell’ANCI Sicilia, Leoluca Orlando, hanno partecipato questa mattina ad un incontro in video conferenza con il presidente della Regione, Nello Musumeci, e con l’assessore  regionale alla Sanità, Ruggero Razza,  per definire le azioni di contrasto alla diffusione del coronavirus.

“Si è preso atto  – spiega il presidente Orlando – che sta crescendo la consapevolezza dei cittadini circa la gravità della situazione. Hanno, infatti,  compreso l’esigenza di non frequentare luoghi affollati e di restare il più possibile a casa, limitando le attività esterne a quelle strettamente necessarie”.

Durante la video conferenza è stata effettuata una disamina delle strutture sanitarie e una valutazione circa il funzionamento della Protezione civile, e, in tal senso, è stato espresso apprezzamento per l’impegno degli operatori del settore .

L’ANCI Sicilia, inoltre, ha presentato una serie di proposte che riguardano non solo il funzionamento e i bilanci degli enti locali in Sicilia, ma anche, in un’ottica di stretta collaborazione, tra istituzioni, cittadini, associazioni e categorie produttive, l’apparato economico, in special modo del settore turistico-alberghiero.

Dette proposte sono state rappresentate al Governo regionale e all’Anci nazionale per il loro inserimento nelle rispettive piattaforme.

Documento Anci Sicilia incontro con il governo regionale del 12 marzo 2020

ARTICOLI CORRELATI

IN EVIDENZA