spot_imgspot_img
HomeComunicati StampaCrisi dei call center e delle telecomunicazioni, Anci Sicilia: “Chiediamo al Governo...

Crisi dei call center e delle telecomunicazioni, Anci Sicilia: “Chiediamo al Governo nazionale la convocazione di un tavolo per i lavoratori Almaviva”

Il presidente di Anci Sicilia, Leoluca Orlando,  chiede al Governo nazionale di dare urgentemente seguito a quanto stabilito durante l’incontro avuto, nei giorni scorsi, presso il Ministero dello sviluppo economico con il Vice Ministro Teresa Bellanova  nell’ambito di un  tavolo per la crisi del settore  delle telecomunicazioni, con particolare riferimento alle aziende che forniscono servizi di “inbound” (attività dirette ad attrarre la clientela), tramite operatori telefonici.

In quell’occasione e alla presenza  di Leoluca Orlando, delegato da  Anci nazionale sulla materia, il Vice Ministro aveva assicurato la istituzione di uno specifico tavolo di concertazione sulla vicenda Almaviva, che coinvolge migliaia di lavoratori che rischiano il proprio posto di lavoro. In relazione a tutto ciò e stante la situazione di particolare criticità che colpisce tanti lavoratori siciliani l’Anci Sicilia consapevole dell’importanza che il sistema TLC riveste nel territorio siciliano e principalmente a Palermo e Catania, chiede che il tavolo possa essere istituito prima del prossimo 18 aprile, data in cui è già prevista un’ulteriore convocazione del tavolo nazionale di settore.

 

ARTICOLI CORRELATI

IN EVIDENZA