spot_imgspot_img
HomeNotizieDistribuzione gas - Authority e Sviluppo economico confermano posizione Anci su pagamento...

Distribuzione gas – Authority e Sviluppo economico confermano posizione Anci su pagamento canoni comunali anche per concessioni scadute

L’Autorità per l’energia elettrica, il gas ed il sistema idrico, con un chiarimento pubblicato sul proprio sito istituzionale il 19 maggio scorso e preventivamente condiviso con il Ministero dello Sviluppo Economico, conferma la posizione già espressa dall’Associazione in una nota inviata alla stessa Autorità ed al Ministero delle sviluppo economico.
In particolare rileva che, come già segnalato dall’Anci, il concessionario del servizio è tenuto a corrispondere all’ente locale il canone per il servizio di distribuzione del gas anche dopo la scadenza dell’affidamento e il medesimo gestore stia proseguendo la gestione del servizio fino alla decorrenza del nuovo affidamento, ai sensi di quanto disposto dall’articolo 14, comma 7, del decreto legislativo 23 maggio 2000, n. 164, ciò attraverso una lettura del combinato di alcune norme che chiariscono definitivamente la questione.

ARTICOLI CORRELATI

IN EVIDENZA