Fiat e indotto, rinviata la riunione in Prefettura

0
235

Leoluca Orlando, presidente AnciSicilia, ha concordato con sindaci, amministratori comunali e parti sociali di chiedere al Prefetto di Palermo, Francesca Cannizzo, il rinvio della riunione che era stata fissata per domani in Prefettura in coincidenza con il tavolo nazionale su Fiat e indotto nell’area del Termitano.

La prefetto ha accolto la richiesta di rinvio, riservandosi di concordare un’altra data.

“Tale rinvio dell’incontro a Palermo – ha dichiarato Leoluca Orlando, presidente dell’AnciSicilia  – è reso necessario dal rinvio del tavolo romano a causa della crisi di governo.

“Resta forte nei riguardi del nuovo Governo ––  ha concluso Orlando – la richiesta del livello nazionale della vertenza e di un coinvolgimento diretto oltre che del Ministero dello Sviluppo economico anche della Presidenza del Consiglio dei Ministri”