Finanziaria, è crisi per i Comuni siciliani. L’Ancisicilia convoca il Consiglio regionale

0
139

I comuni siciliani alle strette rischiano, a causa dei tagli previsti dalla finanziaria, di non riuscire a garantire i servizi essenziali ai cittadini e di non poter pagare gli stipendi ai dipendenti. L’AnciSicilia, a fronte di questa situazione drammatica e considerato che il Fondo per le Autonomie locali appare del tutto insufficiente, ha convocato per il 13 maggio (ore 15, Sala delle Carrozze di Villa Niscemi) un Consiglio Regionale per verificare lo stato di difficoltà in cui versano gli enti locali e per adottare tempestivamente i provvedimenti necessari. Al consiglio regionale sono stati invitati a partecipare tutti i consiglieri nazionali dell’Associazione per valutare la situazione dei comuni dell’Isola, anche alla luce delle iniziative in atto a livello nazionale.