spot_imgspot_img
HomePrimo PianoFondi Autonomie locali: “I comuni aspettano le anticipazioni Con ansia ma questo...

Fondi Autonomie locali: “I comuni aspettano le anticipazioni Con ansia ma questo non arginerà il rischio di dissesto finanziario”

 “Le amministrazioni comunali dell’Isola si trovano in una situazione insostenibile: i significativi tagli dei trasferimenti nazionali e regionali, insieme con la mancata attuazione del Federalismo Fiscale, rischiano in alcuni casi di bloccare l’attività amministrativa e l’erogazione di servizi essenziali. Apprezziamo che l’assessore Chinnici abbia disposto l’anticipazione delle somme che annualmente la Regione trasferisce agli enti locali ma ci auguriamo che, non solo il governo regionale possa accelerare le procedure di ripartizione dei fondi, ma si occupi anche di tutti quei finanziamenti che i comuni attendono da tempo, considerato che le risorse del Fondo per le Autonomie, anche in considerazione delle ultime riduzioni, sono assolutamente insufficienti e da sole non bastano a scongiurare il dissesto finanziario”. Questo il commento di Giacomo Scala e Mario Emanuele Alvano, rispettivamente presidente e segretario generale dell’AnciSicilia.

ARTICOLI CORRELATI

IN EVIDENZA