Gestione integrata dei rifiuti, sul nuovo disegno di legge. Parte la collaborazione tra l’assessore Russo e l’ANCI Sicilia

0
206

“Ci aspettiamo che, d’ora in avanti, lontani da allarmismi e con spirito collaborativo, si possa affrontare in maniera concertata, la spinosa questione dei rifiuti, trovando soluzioni adeguate alle diverse esigenze del territorio. Per questo motivo, ringrazio l’assessore Russo per aver organizzato questo incontro con l’intento di ascoltare il punto di vista della nostra associazione, sgomberando il campo da equivoci e da preoccupazioni infondate”. Questo il commento del presidente dell’AnciSicilia, Roberto Visentin, a conclusione della riunione che si è svolta oggi, 11 febbraio 2010, tra i rappresentanti dell’Associazione dei comuni siciliani e l’assessore regionale per l’Energia e i Servizi di Pubblica Utilità, Pier Carmelo Russo.Durante l’incontro è stato fatto il punto sul nuovo disegno di legge riguardante la “gestione integrata dei rifiuti e la bonifica dei siti inquinanti”. L’assessore Russo, in particolare, ha illustrato i punti salienti del ddl, deliberato in Giunta, spiegando quale sarà il ruolo degli Ato e quale quello dei comuni e ha, inoltre, invitato l’AnciSicilia alla piena collaborazione per definire regole certe che tengano conto dell’autonomia e delle nuove responsabilità che verranno attribuite alle amministrazioni.
“Mi auguro – ha spiegato l’assessore regionale per l’Energia – che ci sia piena condivisione sull’impianto del ddl e che tutte le modifiche, sicuramente necessarie, saranno apportate in un clima di costruttiva collaborazione. Sono sicuro che l’AnciSicilia potrà fornire ulteriori elementi e dettagli in grado di colmare le lacune esistenti”. “Accogliamo con molta soddisfazione – ha concluso Visentin – l’invito dell’assessore Russo e, nei prossimi giorni, ci attiveremo per discutere sulle possibili integrazioni all’impianto normativo”. Un nuovo incontro tra l’assessore Russo e i rappresentanti dell’AnciSicilia è stato fissato per il 22 febbraio.
Presenti alla riunione anche: Mario Emanuele Alvano, segretario generale dell’AnciSicilia, Calogero Pumilia, componente del comitato direttivo dell’associazione, Giuseppe Siviglia, Vincenzo Di Girolamo e Vincenzo Lo Monte, rispettivamente vicepresidente vicario e vicepresidenti dell’AnciSicilia.