I SINDACI SICILIANI SI RIUNIRANNO, DOMANI, IN ASSEMBLEA STRAORDINARIA PER CONFRONTARSI SULLA DIGNITÀ ISTITUZIONALE DEGLI AMMINISTRATORI LOCALI, SULL’EMERGENZA RIFIUTI E SULLA CRISI FINANZIARIA DEGLI ENTI LOCALI DELL’ISOLA

0
240

I sindaci siciliani si riuniranno domani, 15 luglio, alle ore 16.30, in un’assemblea straordinaria convocata dall’ANCI Sicilia, che si svolgerà in videoconferenza, per affrontare urgenti temi come lo status degli amministratori locali siciliani, fortemente penalizzati rispetto a quelli del resto d’Italia, l’emergenza rifiuti, che sta mettendo in ginocchio interi territori con gravi conseguenze ambientali, sanitarie e sul piano finanziario in piena stagione turistica e la strutturale crisi finanziaria e di liquidità che sta portando molti enti al dissesto.
Questi temi sono stati dibattuti e analizzati nel corso di tre incontri, che si sono svolti nella prima parte della settimana e dai quali sono emersi altrettanti documenti contenenti proposte e suggerimenti che saranno oggetto del confronto di domani con tutti i sindaci dell’Isola, i quali valuteranno le azioni da intraprendere.
I sindaci chiedono dignità istituzionale e si attendono dal Governo regionale e dall’Assemblea Regionale Siciliana un confronto urgente per indicare le necessarie misure per gli enti locali da inserire nella “Maxi Manovra correttiva” in corso di approvazione all’ARS.