Il Comitato Promotore per la Conversione Ecologica muove i suoi primi passi. Enti, associazioni e liberi cittadini possono inviare, entro il 16 dicembre, la propria adesione all’Appello

0
144

Si è costituito il 27 novembre scorso a Palermo, presso Palazzo delle Aquile, il Comitato Promotore per la conversione ecologica in Sicilia. L’iniziativa, che ha visto confluire attraverso un appello condiviso diverse soggettività sia di carattere associativo che istituzionale rappresenta un unicum a livello nazionale, ed una straordinaria opportunità per declinare concretamente sul nostro territorio regionale una visione complessiva ed alternativa all’attuale modello di sviluppo e sfruttamento delle risorse naturali culturali ed umane.
I passi preliminari necessari al suo funzionamento e a una sua articolazione ottimale saranno:

1. Dotare, entro il 16 dicembre 2015, il Comitato di un logo e di un nome riconoscibili e a tal fine invitiamo tutti coloro che hanno già aderito e che vogliano farlo a fornire le indicazioni sul nome dei componenti del comitato operativo, le disponibilità a costituire un gruppo informatico e le proposte per il logo ed il nome del comitato che dovranno, prima possibile, essere inviate all’indirizzo mail: comitatoconversioneecologica@gmail.com;
2. Procedere con una votazione on line e scelta definitiva del logo fra le proposte selezionate entro il 20 dicembre 2015;
3. Costruire un luogo virtuale per la nostra discussione attraverso un apposito google-group del comitato promotore, attraverso il quale sarà possibile scambiarsi proposte ed iniziative.
4. Costruire un sito internet integrato da una pagina fb o altro;
5. Costituire un Coordinamento operativo che rappresenti ogni realtà associativa che ha sottoscritto l’Appello;