Immigrazione, istituzione della Cabina di Regia Viminale -Anci. soddisfazione dell’Anci Sicilia

0
159

“Esprimiamo apprezzamento per la istituzione della Cabina di Regia Viminale-Anci finalizzata ad affrontare e gestire l’emergenza migranti utilizzando il percorso virtuoso della collaborazione interistituzionale in quanto la collocazione degli immigrati nei diversi Comuni non può prescindere dal coinvolgimento degli amministratori locali anche in considerazione del contributo significativo che i sindaci possono dare in termini di conoscenza del territorio e della propria comunità”. Questo il commento di Leoluca Orlando presidente di AnciSicilia a margine dell’incontro tra il ministro dell’Interno, Marco Minniti, e il presidente dell’Anci Antonio Decaro.

“Si tratta di un provvedimento che, come Anci Sicilia, avevamo fortemente sostenuto e auspicato nella riunione di Consiglio regionale svoltasi il 17 luglio scorso – continua Orlando – nel corso della quale è stato approvato un Ordine del giorno in cui esprimevamo forte preoccupazione per la situazione di tensione che si sta verificando sui territori e sollecitavamo un maggiore confronto Enti locali – Prefetture non solo rispetto al meccanismo della “clausola di salvaguardia” (previsto dall’accordo Anci-Ministero dell’Interno), ma in tutti i casi in cui debba essere prevista la presenza di cittadini stranieri (anche minori non accompagnati) sul territorio del singolo comune”.