spot_imgspot_img
HomeComunicati StampaImprenditori vittime del pizzo, la solidarietà dell'AnciSicilia

Imprenditori vittime del pizzo, la solidarietà dell’AnciSicilia

“Esprimiamo la solidarietà dell’AnciSicilia agli imprenditori vittime del racket delle estorsioni, sottolineando che non devono essere lasciati soli. Ricordiamo che anche in questo modo la criminalità organizzata lede enormemente l’equilibrio economico dei nostri territori esponendo le aziende siciliane a gravissimi rischi .”

Lo hanno detto Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, rispettivamente presidente e segretario generale dell’AnciSicilia commentando la notizia che vede protagoniste alcune aziende vitivinicole dell’Etna vittime del pizzo.

“Dobbiamo sostenere – concludono Orlando e Alvano – il riscatto morale della Sicilia anche attraverso l’operato di quegli imprenditori che, con coraggio, denunciano il racket, a rischio della propria incolumità “.

ARTICOLI CORRELATI

IN EVIDENZA