spot_imgspot_img
HomeNotizieLa denuncia dell'ANCI Sicilia: ingiustificate le tariffe per il conferimento dei rifiuti...

La denuncia dell’ANCI Sicilia: ingiustificate le tariffe per il conferimento dei rifiuti nelle discariche

5 marzo – Il conferimento dei rifiuti nelle discariche ha un prezzo eccessivo e ingiustificato e i bilanci comunali rischiano di essere trascinati nel baratro. Questo il grido d’allarme lanciato stamattina dall’AnciSicilia durante una riunione tra i rappresentanti dell’Associazione e l’assessore per l’Energia e i Servizi di Pubblica Utilità, Pier Carmelo Russo. Durante l’incontro l’AnciSicilia ha anche sottolineato che esiste un mercato distorto sotto il profilo delle tariffe forse anche a causa del ristretto numero delle discariche. “I costi sono sicuramente sproporzionati rispetto al servizio – ha sottolineato il presidente dell’AnciSicilia, Roberto Visentin – e gli oneri che gravano sulle casse dei Comuni mettono a rischio l’approvazione dei bilanci”.

ARTICOLI CORRELATI

IN EVIDENZA