spot_imgspot_img
HomeComunicati StampaL’aggressione al Sindaco di Licata è l’ennesimo gravissimo atto nei confronti di...

L’aggressione al Sindaco di Licata è l’ennesimo gravissimo atto nei confronti di un amministratore siciliano. La solidarietà di Anci Sicilia

“Esprimiamo la nostra solidarietà e la nostra vicinanza al sindaco di Licata, Angelo Cambiano che oggi è stata l’ennesima vittima di un’aggressione nel pieno svolgimento delle sue funzioni all’interno del palazzo comunale”. Hanno dichiarato Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, rispettivamente presidente e segretario generale di Anci Sicilia.
“Più volte abbiamo denunciato come i sindaci e in genere gli amministratori sono sovraesposti rispetto alle pressione derivante dal malessere sociale e dalle difficoltà economiche che si vivono del Paese. Continuano Orlando e Alvano.
“Troppo spesso i primi cittadini sono chiamati a rischiare in prima persona facendosi carico, per intero del 100 per cento del disagio che deriva dalla complessiva crisi economica, occupazionale e sociale, che in regioni come la nostra è avvertita in maniera acutissima”.
“I sindaci come Angelo Cambiano – concludono Orlando e Alvano – sono troppo spesso soli e impotenti di fronte a cittadini sempre più disperati”

ARTICOLI CORRELATI

IN EVIDENZA