spot_imgspot_img
HomeComunicati StampaMemorandum d'intesa tra AnciSicilia e Associazione dei comuni bulgari del Danubio, la...

Memorandum d’intesa tra AnciSicilia e Associazione dei comuni bulgari del Danubio, la sottoscrizione l’8 aprile a Palazzo delle Aquile

Creare forme di collaborazione in ambito economico e commerciale, offrire nuove opportunità di scambio ai comuni e alle imprese locali, promuovere un confronto su progetti di interesse generale attraverso la condivisione di informazioni e di risorse umane, organizzare incontri bilaterali e  percorsi formativi, costituire partenariati per partecipare ai bandi comunitari per la programmazione 2014-2020.

Questi i punti cardine del Memorandum d’intesa che sarà sottoscritto venerdì 8 aprile, a Palazzo delle Aquile, dall’AnciSicilia e dalle Associazioni dei comuni bulgari del Danubio

La delegazione bulgara sarà accolta da Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, presidente e segretario generale dell’AnciSicilia.

La sottoscrizione dell’accordo si svolgerà ( a partire dalle 11.30) nella Sala Consiliare del Palazzo di Città e vedrà la partecipazione, tra gli altri, dei vice presidenti di AnciSicilia, Salvatore Lo Biundo e Paolo Amenta, di Giovanni Ruvolo, Matteo Rizzo, Nicolò Catania, Antonio Rini, Stefano Bologna, Davide Paratore, sindaci rispettivamente di Caltanissetta, San Vito Lo Capo, Partanna, Ventimiglia di Sicilia, Isola delle Femmine, Antillo, di Vito Marsala, componente del direttivo AnciSicilia e vice sindaco di Caltabellotta, e dell’ambasciatore in Italia delle Repubblica di Bulgaria, Marin Raykov.

ARTICOLI CORRELATI

IN EVIDENZA