Progetto BUSY, webinar sulle politiche di contrasto alla grave emarginazione adulta domani 12 aprile alle ore 11

0
251

Di contrasto alla grave emarginazione adulta e delle politiche dell’abitare si parlerà nel corso del webinar in programma per domani, 12 aprile, alle ore 11.00. L’evento organizzato dall’ANCI Sicilia fa parte del progetto BUSY (Building capacities for Sicily) ed è a valere sul Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014 – 2020.
Prenderanno parte ai lavori, che saranno introdotti e coordinati dal segretario generale dell’ANCI Sicilia, Mario Emanuele Alvano, Leoluca Orlando, presidente ANCI Sicilia e sindaco del comune di Palermo, Antonio Sparaco, Busy Project Manager, Agnese Ciulla, fio.PSD – Federazione Italiana organismi e Persone Senza Dimora e Giuseppe Mattina, esperto di politiche sociali. Si parlerà del piano nazionale degli interventi e dei servizi sociali 2021-2023 e dei livelli essenziali delle prestazioni e dei servizi, dei fondi a disposizione come il fondo povertà al PrIns (avviso pubblico n. 1/2021-Progetti di Intervento Sociale) adottato con il Decreto Direttoriale 467 del 23 dicembre 2021 e rivolto agli Ambiti territoriali.
Il Fondo PrIns, che ha una dotazione finanziaria complessiva di 90 milioni di euro a valere sulle risorse REACT-EU – Asse 6 del PON Inclusione 2014-2020 “Interventi di contrasto agli effetti del COVID-19”, è finalizzato al sostegno degli interventi di pronto intervento sociale nei confronti delle persone senza dimora o in povertà estrema e marginalità e intende contribuire al superamento dell’attuale frammentazione dei servizi, con particolare riferimento al potenziamento delle strutture di contrasto alla povertà anche estrema o alla marginalità, con investimenti mirati a livello territoriale, nonché a favorire l’accessibilità ai servizi essenziali anche per le persone senza dimora presenti sul territorio dei Comuni, garantendo anche l’iscrizione anagrafica da cui normativamente discende la possibilità di fruire di servizi essenziali connessi ad ulteriori diritti fondamentali costituzionalmente garantiti quali, ad esempio, l’accesso ai servizi socioassistenziali e sanitari.
A conclusione dei lavori è previsto un momento di confronto sui progetti di accoglienza per i cittadini migranti all’interno della costituzione della Centrale Operativa Unica nei territori.
La richiesta di iscrizione al webinar dovrà avvenire esclusivamente previa registrazione al sito
https://www.anci.sicilia.it/iscrizioni.