Rifiuti e raccolta differenziata, incontri formativi il 17 e 18 ottobre a Siracusa e Palermo

0
384

ANCI, CONAI e ANCI Sicilia organizzano, per lunedì 17 e martedì 18 ottobre, due incontri formativi, a Siracusa  e  a Palermo,  incentrati sulla materia di rifiuti e raccolta differenziata, con un approfondimento sull’Accordo Quadro Anci-Conai 2022-24, strumento, previsto già dal Decreto Ronchi del 1997 e poi dal D.Lgs 152/06, attraverso il quale il sistema consortile garantisce ai Comuni italiani la copertura degli oneri sostenuti per fare le raccolte differenziate dei rifiuti di imballaggi.

GDE Errore: Errore nel recupero del file - se necessario disattiva la verifica degli errori (404:Not Found)
GDE Errore: Errore nel recupero del file - se necessario disattiva la verifica degli errori (404:Not Found)

Gli eventi si svolgeranno  secondo il seguente calendario:

SIRACUSA – Lunedì 17 ottobre 2022 – ore 9.30-15.30

Sede: Sala dell’Urban Center – Via Nino Bixio, 1/A

Modalità di iscrizione e programma:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfl7i1z5QSWvFWKv8EwjqmEi3x8Yu82f5b2HqCpjnFzS2vgpw/viewform

PALERMO – Martedì 18 ottobre 2022 – ore 9,30-15.30

Sede: Sala riunioni Palazzo ex Ferrovie, via Roma, 19

Modalità di iscrizione e programma:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScHr2hayLLVw9M8je74kd0MhVjl5oDU9BQNJdaShcEfZ6qs1g/viewform

L’accordo quadro ANCI-CONAI è uno strumento fondamentale per sostenere le politiche di economia circolare dei Comuni attraverso il principio della responsabilità estesa del produttore. I seminari contengono interventi tematici sull’accordo quadro, sugli allegati tecnici, sulla normativa nazionale ed europea e sulle migliori pratiche di raccolta e gestione rifiuti, favorendo la condivisione di informazioni in modo interattivo e pratico.

Nel corso del seminario verranno presentate le opportunità previste dall’accordo quadro, rinnovate nel documento 2022-24, che introduce alcune importanti novità in termini di partecipazione a bandi, iniziative, campagne di comunicazione e finanziamenti per attrezzature, il tutto finalizzato al miglioramento delle performance della raccolta differenziata dei Comuni. Verranno trattati i principali aspetti degli allegati tecnici riguardanti la gestione dei rifiuti di imballaggio e illustrati i dati regionali relativi alla filiera del recupero e riciclo dei rifiuti conferiti e gestiti attraverso le convenzioni dai consorzi di filiera.

Per partecipare si dovranno rispettare gli obblighi normativi vigenti in materia di prevenzione da COVID-19.