Rigenerazione e riqualificazione del territorio, si è riunita la Commissione urbanistica dell’ANCI Sicilia

0
624

Di contenimento del consumo di suolo, per favorire la rigenerazione delle aree già urbanizzate e la riqualificazione del suolo degradato, e di perequazione urbanistica si è discusso durante i lavori della Commissione Tecnica in materia di Urbanistica dell ‘ANCI Sicilia, presieduti da Roberto Gambino, sindaco di Caltanissetta e vice presidente dell’Associazione.

Approfonditi,  nello  specifico, gli articoli 34 e 35 della Legge regionale 13 agosto 2020, n.19.

Gli obiettivi fissati dalla Commissione Europea da raggiungere entro il 2050 partono dalla riduzione del consumo di suolo per tutelare l’ambiente e migliorare la qualità della vita, conservando e valorizzando il patrimonio naturale e paesaggistico del territorio.

Sono tutti obiettivi importanti e realizzabili, secondo gli esperti della Commissione tecnica dell’ANCI Sicilia, attraverso la condivisione e la collaborazione degli enti locali e con il rinnovo dei Piani regolatori dei Comuni, che potranno, a tal fine, ridurre le previsioni di nuova edificazione e aumentare gli interventi di riqualificazione.

Infine, è stato evidenziato come la perequazione urbanistica diventi uno strumento necessario in considerazione del fatto che, allo stato attuale, le amministrazioni locali non possono provvedere alle espropriazioni delle aree per mancanza di risorse finanziarie.

Gli assessori all’urbanistica e gli esperti che hanno preso parte ai lavori della Commissione Tecnica si incontreranno nuovamente venerdì 13 ottobre, alle 16, per definire le modifiche necessarie alla Legge regionale n.19 e che saranno presentate nel corso dell’audizione in IV Commissione ARS- Territorio e Ambiente.

N.B. PER GLI AMMINISTRATORI LOCALI: è possibile iscriversi e partecipare ai lavori delle commissioni dell’ANCI Sicilia cliccando sul link https://www.anci.sicilia.it/commissioni-permanenti/

Carla Muliello, addetto stampa ANCI Sicilia