Riorganizzazione della rete sanitaria territoriale, oggi un tavolo tecnico di ANCI Sicilia

0
539

Si è svolto oggi pomeriggio il secondo incontro organizzato da Anci Sicilia in materia di riorganizzazione della rete ospedaliera con particolare attenzione alla rimodulazione di case di comunità,  COT, e ospedali di comunità.

Durante l’ incontro, cui hanno preso parte referenti e tecnici dei comuni oltre a rappresentanti della Rete  civica della salute e al Presidente di Federsanità , si sono iniziati a definire i principi attorno ai quali sarà definita la proposta degli enti locali.
Una proposta che parte dalla consapevolezza che nel percorso di riorganizzazione in atto, i sindaci debbano essere centrali per il loro ruolo di  autorità sanitaria locale e reali interpreti degli interessi generali della comunità.
In tal senso la riorganizzazione della rete ospedaliera non può che tener conto anche delle scelte in materia di case,Centrali Operative Territoriali e ospedali di comunità con un approccio che veda una reale integrazione fra il sociale e il sanitario.
Infine, e’ stato evidenziato che, a fronte della realizzazione delle strutture ospedaliere con fondi del PNRR, sarà necessario prevedere la selezione del personale che dovrà operare all’interno delle strutture.
Sarà, a breve, convocato un ulteriore incontro per proseguire, anche attraverso la redazione di un documento, i lavori del tavolo tecnico.