spot_imgspot_img
HomePrimo PianoStrage di migranti nel Mediterraneo. Il cordoglio di Anci Sicilia

Strage di migranti nel Mediterraneo. Il cordoglio di Anci Sicilia

“L’ennesima tragedia che ha colpito vittime innocenti nel Canale di Sicilia, il cui bilancio, purtroppo, si aggrava di ora in ora, ci sconvolge, lasciandoci ancora una volta sgomenti” hanno dichiarato Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, rispettivamente Presidente e Segretario Generale Anci Sicilia.
“Le dichiarazioni del commissario dei diritti umani del Consiglio d’Europa, Nils Muiznieks, che dopo la nuova tragedia ha bocciato l’operazione “Triton” di pattugliamento Ue, definendola ‘non all’altezza dei compiti che deve svolgere’ – continuano Orlando e Alvano – dimostrano che ancora una volta vengono utilizzati mezzi e risorse poco efficaci per affrontare una emergenza umanitaria tanto grave e difficile”.
“Nell’esprimere il nostro profondo cordoglio ed il dolore per le vittime del naufragio – concludono Orlando e Alvano – rimaniamo allibiti dinanzi all’inerzia delle Istituzioni Europee rispetto all’odissea dei profughi costretti ad un esodo forzato dalla povertà e dalle guerre civili e nei confronti dei quali tutti noi abbiamo l’obbligo morale e civile di intervenire”.

ARTICOLI CORRELATI

IN EVIDENZA