Trasporto pubblico locale, allarme di AnciSicilia e Asstra

0
205

“AnciSicilia e Asstra, che già da mesi hanno evidenziato le criticità dei trasporti in Sicilia, durante la scorsa assemblea dell’Associazione delle aziende di trasporto pubblico locale della Regione, hanno assunto una posizione comune lanciando l’allarme sulle ricadute negative determinate dagli ulteriori tagli dei trasferimenti regionali che hanno penalizzato soprattutto il trasporto urbano. Questa azione non fa altro che danneggiare ulteriormente tutti quei comuni che per assicurare la mobilità ordinaria sono costretti, sul versante degli investimenti, a rinunciare a progetti innovativi per la mobilità sostenibile”.

Lo ha detto Leoluca Orlando, presidente dell’AnciSicilia a seguito dell’incontro tra l’Associazione dei comuni siciliani, l’Asstra e i sindaci di molti comuni dell’Isola.

Alla riunione, svoltasi nei giorni scorsi, hanno preso parte il sindaco di Trapani, Vito Damiano, intervenuto anche in rappresentanza di AnciSicilia, Claudio Iozzi e Antonio Gristina, rispettivamente presidente e vicepresidente di Asstra Sicilia