spot_imgspot_img
HomeComunicati Stampa4. Precari, ipotesi Resais. L'AnciSicilia: "Il governo nazionale resta in ogni caso...

4. Precari, ipotesi Resais. L’AnciSicilia: “Il governo nazionale resta in ogni caso un interlocutore imprescindibile”

Circa la notizia in base alla quale il governo riterrebbe di avere individuato nella Resais lo strumento attraverso il quale risolvere in maniera strutturale la problematica dei lavoratori precari, in attesa di conoscere i dettagli della proposta e sperando che il governo prenda una posizione chiara e che non sia, come spesso è accaduto, soggetta a innumerevoli ripensamenti e modifiche, ci domandiamo se sia stato fatto il dovuto approfondimento sulla fattibilità di tale situazione sia da un punto di vista giuridico sia da un punti di vista finanziario non essendo chiaro, in ogni caso, quale sia la tipologia di contratto che si immagina per i lavoratori degli enti locali e se tutto ciò sia possibile senza alcun intervento di carattere normativo nazionale”.

Questo il commento di Leoluca Orlando e Mario Emanuele Alvano, rispettivamente presidente e segretario generale dell’AnciSicilia, che concludono:”Siamo certi che questi nostri dubbi verranno chiariti già in occasione del prossimo incontro della cabina di regia, ma resta il fatto che riteniamo il governo nazionale un interlocutore imprescindibile su questa vicenda”.

ARTICOLI CORRELATI

IN EVIDENZA