spot_imgspot_img
HomePrimo PianoConvenzione Anci-Biorepack, proroga al 31 dicembre per usufruire del riconoscimento retroattivo dei...

Convenzione Anci-Biorepack, proroga al 31 dicembre per usufruire del riconoscimento retroattivo dei corrispettivi economici

Anci e Biorepack hanno deciso di prorogare fino al 31 dicembre 2021 il termine ultimo per richiedere il convenzionamento con il consorzio usufruendo del riconoscimento retroattivo dei corrispettivi economici (a partire dal 1° gennaio 2021) a copertura dei costi di raccolta, trasporto e trattamento dei rifiuti di imballaggio in bioplastica compostabile conferiti assieme ai rifiuti organici.

Per convenzionarsi è sufficiente utilizzare l’allegata domanda (modulo 5) ed inviarla tramite Pec biorepack@legalmail.it dai Comuni e dagli operatori delegati entro fine anno, potendosi perfezionare la documentazione e la sottoscrizione della convenzione nei successivi 90 giorni.

Sarà possibile convenzionarsi con il Consorzio BIOREPACK anche successivamente al 31 dicembre 2021, ma in tal caso, i corrispettivi saranno riconosciuti solo a partire dalla data di richiesta di sottoscrizione della convenzione e non in modo retroattivo.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il seguente link

PUBBLICATI GLI ACCORDI BIOREPACK

Di seguito il link del sito di Anci contenente una breve scheda sul nuovo allegato tecnico Anci-Biorepack.

Scadenza riconoscimento dei corrispettivi retroattivi sulla base dell’Accordo  Anci Biorepack

a questo link, invece, la notizia della proroga al 31.12 (termine originariamente fissato al 20.12)

Fino al 31 dicembre per convenzionarsi per il riconoscimento retroattivo dei corrispettivi

ARTICOLI CORRELATI

IN EVIDENZA