Elezioni regionali e nazionali, assemblea dei sindaci siciliani il 9 settembre. Orlando: “Le autonomie locali siano al centro del confronto elettorale “

0
252

In un momento in cui gli amministratori dell’Isola si interrogano su come fare quadrare i conti a seguito degli enormi aumenti del costo dell’energia elettrica e del gas senza ridurre i servizi ai cittadini, anche in vista dell’inizio dell’anno scolastico, l’ANCI Sicilia ha convocato per il 9 settembre un’assemblea dei sindaci con l’obiettivo di valutare le proposte da sottoporre alle forze politiche in vista delle elezioni nazionali e regionali del 25 settembre.

I primi cittadini, al termine dell’incontro e con uno specifico documento, chiederanno che le tematiche collegate alle autonomie locali siano al centro del confronto elettorale e delle priorità per i prossimi 5 anni.

“Abbiamo deciso di convocare questa assemblea, cui seguirà il 14 settembre una conferenza stampa, – spiega Leoluca Orlando, presidente dell’Associazione dei comuni siciliani – per sottolineare, ancora una volta, che i comuni dell’Isola si trovano di fronte ad un serio rischio di crac finanziario aggravato dai pesanti aumenti dell’energia elettrica e del gas, dagli insostenibili costi scaturiti dall’emergenza rifiuti e dai costi sociali cresciuti a causa della pandemia e della crisi economica globale”.

Carla Muliello, addetto stampa ANCI Sicilia – tel. 334 9800242