Fondi per la messa in sicurezza degli edifici scolastici, prorogati al 15 febbraio e al 15 aprile 2022 rispettivamente i termini per l’ultimazione dei lavori e per il collaudo

0
180

Prorogati i termini per l’ultimazione dei lavori e per il collaudo relativamente all’Avviso pubblico per l’assegnazione di risorse agli Enti locali titolari delle competenze relative all’edilizia scolastica ai sensi della Legge 11 gennaio 1996, n. 23.
In considerazione delle numerose richieste da parte degli enti locali che abbiano rispettato il termine di aggiudicazione dei lavori del 29 ottobre 2021, il Ministero dell’Istruzione ha stabilito che il termine per l’ultimazione dei lavori e per il collaudo/regolare esecuzione degli stessi sono prorogati rispettivamente al 15 febbraio 2022 e al 15 aprile 2022. Restano confermate tutte le altre date previste.  Si invitano gli enti locali a rispettare tali ulteriori termini, in quanto, in considerazione della finalità dell’investimento, non sono previste ulteriori proroghe. Si invitano, altresì, gli enti a consultare periodicamente il sito internet https://www.istruzione.it/edilizia_scolastica/fin-fondi-ed_sc_avvio_as_21_22.shtml, in cui sono presenti tutte le informazioni utili per la corretta gestione e rendicontazione degli interventi finanziati.