Immobili sottoposti a provvedimenti cautelari, sedi di imprese. Importante accordo Comune di Palermo,Tribunale e Procura della Repubblica

0
151

Pubblichiamo l’innovativo Protocollo d’Intesa siglato fra il Comune di Palermo, il Tribunale di Palermo-Sezione Misure di Prevenzione e la Procura della Repubblica riguardante gli immobili sottoposti a provvedimenti cautelari, sedi di aziende ed imprese commerciali.In base a tale accordo, infatti, gli immobili interessati, ove privi delle necessarie autorizzazioni e certificazioni di legge, si prevede la sospensione delle sanzioni ed attività interdittive “fino alla definizione del procedimento di prevenzione”. Protocollo d’intesa