spot_imgspot_img
HomePrimo PianoLiberi consorzi e città metropolitane, incontro fra Orlando e Ardizzone

Liberi consorzi e città metropolitane, incontro fra Orlando e Ardizzone

Istituzione dei liberi consorzi comunali e delle città metropolitane e necessità di un maggiore dialogo fra i vari livelli istituzionali, questi i temi principali affrontati, ieri, durante un  incontro fra il Presidente dell’Anci Sicilia, Leoluca Orlando e il Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Giovanni Ardizzone.

Il presidente  Orlando, a tal proposito, ha sottolineato che esiste già un documento  dell’Anci Sicilia, approvato durante l’assemblea dei sindaci, svoltasi lo scorso 5 maggio a Palermo,  contenente proposte organiche e  articolate.

“Bisogna Definire le funzioni dei liberi consorzi comunali e delle città metropolitane secondo il modello della riforma Del Rio, ma bisogna tenere conto anche di quanto previsto dalla legge 9  dell’86 e della legge 8 del 2014 “  ha dichiarato Leoluca Orlando Presidente Anci Sicilia. “E’ assolutamente improrogabile intervenire in tempi brevi per sfruttare le risorse che l’Europa mette a disposizione anche in relazione all’agenda urbana e in favore delle aree interne – conclude Orlando – ci auguriamo  che da domani, anche attraverso un’audizione in I Commissione, si possa avviare un percorso che, con il contributo indispensabile dei comuni siciliani, ridisegni la governance dei servizi di area vasta al pari di quanto è avvenuto nel resto d’Italia”.

ARTICOLI CORRELATI

IN EVIDENZA