Nella Manovrina, approvata all’Ars, 50 milioni destinati ai comuni per gli extra costi, apprezzamento dell’ANCI Sicilia

0
374

“Esprimiamo apprezzamento per l’approvazione della norma condivisa tra il presidente della Regione siciliana, Renato Schifani e l’ANCI Sicilia che ha previsto uno stanziamento di 50 milioni per la copertura degli extracosti sostenuti dai Comuni per gestione dei rifiuti. La previsione di queste risorse consentirà ai comuni interessati di poterne beneficiare ai fini della determinazione del PEF-Rifiuti e della Tari la cui scadenza, in atto, dovrebbe slittare al 20 luglio”. Hanno dichiarato Paolo Amenta e Mario Emanuele Alvano, presidente e segretario generale dell’ANCI Sicilia.
“Si tratta di un importante passo avanti – aggiunge il presidente Amenta – cui auspichiamo possano seguire ulteriori e proficui momenti di confronto per superare le attuali note criticità nell’ambito della gestione integrata dei rifiuti”.