Oltre 200 consigli comunali hanno aderito alla mobilitazione

0
151

“Ringraziamo gli oltre 200 consigli comunali che hanno aderito alla mobilitazione indetta dall’Associazione contro i tagli dei governi regionale e nazionale, approvando la delibera predisposta dall’AnciSicilia”.

Lo ha detto Leoluca Orlando, presidente dell’Associazione dei comuni siciliani commentando la massiccia adesione dei comuni siciliani alla terza tappa della protesta avviata lo scorso 21 gennaio dall’AnciSicilia  contro il mancato avvio di riforme fondamentali, la gravissima crisi economico-finanziaria dei comuni siciliani e i tagli del governo nazionale e regionale alle risorse destinate agli enti locali.

“Si tratta – conclude Orlando – di una mobilitazione mai registrata in passato e che ci spinge a pianificare ulteriori proteste per mantenere viva l’attenzione sui problemi che stanno mettendo a dura prova gli enti locali”.