Programma Nazionale Capacità per la Coesione (PN CapCoe) 2021-2027, assunzione di personale aggiuntivo

0
669

Una delle principali Azioni del Programma Nazionale Capacità per la Coesione 2021-2027 prevede l’assunzione,con risorse dell’Unione europea, di personale aggiuntivo con contratto di lavoro a tempo indeterminato, negli organici degli Enti Territoriali, delle Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, da destinare all’attuazione delle politiche di coesione.
L’art. 19 del D.L. n. 124/2023, c.d. DL Sud, pubblicato nella GURI n. 219 del 19 settembre 2023, ha disciplinato la procedura per agevolare il piano straordinario di assunzioni con un cronoprogramma serrato e ha destinato la quota più consistente delle risorse al finanziamento permanente e strutturale delle assunzioni nei Comuni e nelle loro forme associative.
Entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore del DL n. 124/2023 il Dipartimento per le politiche di coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri provvede alla pubblicazione, sul proprio sito istituzionale, di un avviso finalizzato all’acquisizione delle manifestazioni d’interesse da parte delle regioni, delle città metropolitane, dei Liberi Consorzi di Comuni, delle unioni di comuni e dei comuni.