spot_imgspot_img
HomeComunicati Stampa1. Precari, massiccia partecipazione alla manifestazione di Palermo. Orlando: "Senza risposte certe...

1. Precari, massiccia partecipazione alla manifestazione di Palermo. Orlando: “Senza risposte certe la protesta si sposterà a Palazzo Chigi”

Massiccia partecipazione, questa mattina a Palermo, alla prima manifestazione unitaria di amministratori – provenienti da tutta la Sicilia – e lavoratori a sostegno dei precari degli enti locali e del personale delle ex province.

Il corteo, partito da piazza Marina, ha attraversato corso Vittorio Emanuele fino ad arrivare a piazza Indipendenza.

Sul palco, allestito in prossimità di palazzo d’Orleans, hanno preso la parola sindaci e rappresentanti sindacali.

“Chiediamo – ha esordito il presidente dell’AnciSicilia, Leoluca Orlando- che venga riconosciuta piena dignità a tutti i precari siciliani. Non esistono lavoratori di serie A e lavoratori di serie B. In base anche a un protocollo d’intesa firmato lo scorso anno tra AnciSicilia e sindacati, abbiamo chiesto un intervento concreto e risolutivo al governo nazionale e regionale ma la risposta non è mai arrivata. Siamo stanchi di questo scontro inutile tra i capponi di Renzi: Faraone e Crocetta continuano a litigare e a pagare il conto, come al solito, sono i cittadini e i precari. Chiediamo, dunque, impegni finanziari certi per garantire rapporti a tempo indeterminato per tutti i precari storici degli enti pubblici siciliani”.

“Al governo nazionale – ha concluso Orlando- chiediamo un incontro, siamo stanchi di essere presi in giro. Al ministro dell’Interno chiediamo l’attenzione che merita una situazione che si trascina da troppo tempo e che non assicura serenità a troppe famiglie siciliane. Se non avremo riposte la nostra protesta si sposterà davanti Palazzo Chigi”.

ARTICOLI CORRELATI

IN EVIDENZA